FILOTTRANO

... e oltre ...

domenica 13 luglio 2014

PARCHEGGI a FILOTTRANO
la situazione di venerdì 11 luglio 2014
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 12 luglio 2014
Ieri mattina, venerdì, ho voluto fare una ricognizione in paese per verificare le possibilità di parcheggio. Così, armato di macchina fotografica, ho percorso alcune vie, cittadine, non tutte, a partire dalle 11 e fino alle 12 della mattina. Ho fatto via XXX giugno, poi sono sceso al piazzale delle corriere, poi via De Gasperi fino a via Battisti poi Corso del Popolo, via Veneto e, infine, piazzale Martiri di via Fani. Il giro pur incom.. leggi tutto

43 commenti:

  1. Grandissimo!! dopo tante parole numeri! grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Numeri che nn rispondono a verità il problema parcheggi esiste e come !forse questo nn è il miglior modo per risolverlo..il centro è moribondo se nn fosse per le due farmacie che costringono i filottranesi a venire in centro !i negozianti sono solo galline da' spennare 'da tasse imposte etc ...io spesso il venerdì parcheggio nel piazzale Fani in divieto perché i parcheggi alle 8sono tutti occupati.prima di parlare bisogna conoscere l argomento no aprire bocca e daje fiato come se dice a filottra'!

      Elimina
    2. Il problema parcheggi esiste eccome, e esiste pure il problema giardini. Tutti i paesi hanno i giardini curati mentre i filottranesi devono portare i figli a Cingoli o a Campocavallo (quando possono) Li vogliono sistemare solo per poterci fare qualche parcheggio senza risolvere il problema. Il centro di Filottrano è morto perché non ci abita più nessuno !!!!

      Elimina
    3. Il centro di Filottrano è morto perchè a qualcuno fà comodo così!!!!
      Lo vogliamo capire o no....
      Ci sono personaggi con le mani in pasto da tutte le parti, e fanno il buono e il brutto tempo.
      Anzi, si fà i caxxi suoi alla grande.....
      Ritornando all'articolo ma come si fà a sostenere che al venerdì i parcheggi ci sono???
      Certo, se consideriamo parcheggi anche quelli fuori dal mondo.....
      NON HO PAROLE...

      Elimina
  2. Anche l'assessore Carnevali parla con i numeri, a lotto.

    RispondiElimina
  3. Interessante. Cosa accade invece dalle 9 alle 11?

    RispondiElimina
  4. Una analisi che riporta il numero degli stalli senza dire nulla. Dopo questi lunghi e approfonditi studi abbiamo appurato che in via Fani venerdì c'era qualche posto libero e in via de Gasperi pure. Chissa perchè?
    Se vuole continuare i suoi studi suggerirei di spingersi anche nella zona del mattatoio e nel cimitero, forse di posti liberi ne troverà altri.
    Incaponirsi in una posizione cercando di imporla agli altri, modalità comune a molti tecnici, non denota una grande abilità politica. Sopratutto quando le soluzioni sono passate al vaglio e sono state approvate da tanti cittadini in campagna elettorale. A questi debbono rispondono gli Amministratori non ai vari Giretti di turno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non fosse chiaro per TECNICO si intende persona In possesso di titolo di Laurea conseguita su territorio italiano con comprovata esperienza dirigenziale in primari gruppi multinazionali. il TECNICO che abbia avuto esperienze professionali fuori dai confini comunali si definisce SCIENZIATO. al di sopra dello SCIENZIATO c'é il CAPITANO DEL POPOLO della Contesa. per POLITICO .....spazio alla fantasia gente!!!

      Elimina
  5. Se vale il principio che quanto era nel programma é stato approvato dai cittadini (pura follia e ignoranza) allora questa baggianata vale anche al contrario. Nessuno ha fatto menzione in campagna elettorale dell'ufficio di staff e del ruolo, in tale organo, di figure che hanno avuto un ruolo attivo in campagna elettorale! Questa si che é DIMOSTRAZIONE DI GRANDE ABILITA POLITICA!! Qualcuno ci ha IMPOSTO COPPARI senza che nessuno lo abbia votato!

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordo! da una lista civica, solo di nome, si è passati ad un "inciucio" della peggior specie. Che vergogna!

    RispondiElimina
  7. Cit. Giulio Andreotti: "il potere logora chi non ce l'ha".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ugé, quelli so i soldi!

      Elimina
  8. potere, potere, potere,
    è nà parola, è na parola, è na parola ..............

    RispondiElimina
  9. La pensione fa male forse è la" minima" e si nasconde il dolore,perché non si riesce ad arrivare ALLA FINE DEL MESE scrivendo,scrivendo,postando.La giustizia sociale tanto magnificata dai compagni un tempo è diventata optional ,ora scrivono per qualche compagno che tira a campare e che di queste ciance non" je po' fregà de meno"Lasciare spazio al sindaco e risparmiare i neuroni.Le trombe hanno suonato e il suono ancora non è stato interpretato giustamente.
    Calma!!!

    RispondiElimina
  10. è tu come fai a sapere dell'esistenza dei neuroni?

    RispondiElimina
  11. nessuno dell'attuale amministrazione ha l'esperienza per ragionare sull'assetto urbano. non si può ragionare solo sui parcheggi ma si deve considerare l'assetto del l'offerta dei servizi e come può essere migliorata. se si vuole veramente un contributo professionale (e non figure politiche vendute vendute come tecnici) le risorse ci sono. su questi temi chiamate Lorena Luccioni. é l'unica che può aiutare a fare un ragionamento su questa materia. visto che l'ufficio si staff é stato istituito il pd dovrebbe sostenerne la sua candidatura nell'ambito di questo organo.

    RispondiElimina
  12. A me sembra che il sito affronti problematiche serie e concrete... e allora perché tirare ancora in ballo il PD (del resto mi sembra che sia morto per asfissia), di Coppari (gli è stato riconosciuto il lavoro di "intelligence" che ha fatto e farà), di pensioni, di neuroni (materiale abbastanza raro)... e non confrontarci sulle tematiche proposte?
    Patrizia Pesaresi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aiuterebbe traffico e sosta in centro lo spostamento (dialogando con poste) dell'ufficio postale (sopra l'attuale supermercato?) e l'apertura di una terza farmacia al momento autorizzata su montoro (nessuna l'ha aperta perché li non ha senso). magari sempre in zona suoermercato o comunque con parcheggi di servizio. l'immobile ai giardini potrebbe essere utilizzato come ludoteca considerata la sua posizione di fatto dentro ai giardini. ovvio che c'é da lavorarci e mettere tutti d'accordo.

      Elimina
    2. Finalmente qualcosa di sensato in questo blog. Anche se difficile conciliare tutto, almeno si parla di proposte e soluzioni, non banali e cieche opposizioni. Complimenti all'anonimo di cui sopra.

      Elimina
  13. "è tu"....tutto dire continua che ti fa bene se non hai null'altro da fare.
    Goditi il momento ludico mentre gli altri non arrivano a fine mese(disoccupato)Anche se il pd è morto per asfissia è un male perché almeno guardava e lottava per il popolo:vergogna imborghesiti fino al midollo osseo.Cazzeggiate in vaniloqui.Io mi confronterò con i politici
    al momento opportuno come andrò(sempre fatto) ai consigli comunali

    RispondiElimina
  14. Ne prendiamo atto. Saluti

    RispondiElimina
  15. Approvato da alcuni giorni in Giunta il piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari per quei fabbricati che l’Amministrazione ha intenzione di vendere. Alcune di queste vendite sembrano a dir poco assurde, una su tutte quella di alcuni piani del palazzo ex-orland i cui introiti nel piano triennale delle opere pubbliche sembravano destinati addirittura alla manutenzione straordinaria di strade e parcheggi. E dopo che saranno vendute tutte queste proprietà che cosa rimarrà nella disponibilità del Comune? Ben poco. Ci possiamo permettere di svendere, vista la congiuntura economica, i beni di proprietà per interventi probabilmente più finalizzati alla campagna elettorale che all’effettiva necessità? Secondo noi no. Invitiamo tutti coloro a cui sta a cuore Filottrano a manifestare la propria indignazione per il modo con cui vengono gestiti i beni che sono stati acquisiti con tanta fatica dalle Amministrazioni che si sono succedute prime di queste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A pag.98 della relazione previsionale e programmatica allegata al bilancio di previsione 2014 approvato in giunta sono stanziati 144.100€ per: 's'istem straord giardini/parcheggi/verde".

      Elimina
    2. Per rispetto dell'autore riveliamo che il pezzo é stato copiato dal sito dell'udc a testimonianza della profonda conoscenza ed esperienza dei meccanismi del patto di stabilità del membro. Il tutto poi strillato in campagna elettorale da chi? É ancora visionabile il video della presentazione al cinema. Andate a vedere il piano dismissioni e fatevi una risata. Grande esperienza in tutti gli ambiti! COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

      Elimina
  16. Struttura sportiva polivalente (fa più fico di bocciodromo) o scuole?

    RispondiElimina
  17. Il presunto adeguamento sismico delle scuole elementari per un importo di appena 220.000€. Il progetto di adeguamento sismico consegnato agli inizi del 2009 prevedeva una spesa di quasi 1 milione di euro. Visto che per questi adeguamenti sono stati stanziati alcuni fondi dal ministero per 200.000€ la Giunta ha deciso di procedere a stralci prevedendo di spendere solamente il contributo del Ministero. Peccato che ci si è limitati a programmare solo il primo di questi stralci, degli altri naturalmente nemmeno l’ombra.

    ...questo chi lo scriveva?

    RispondiElimina
  18. In aggiunta alle vaire campagne informative ...il comune informa, ....diario di bordo ....parte una campagna FLASH in memoria dell'indimenticabile Ass Nunzio Pasquini: IO LEGGO DA SOLO. Nell'attesa che qualcuno dia un quadro d'insieme...pillole di bilancio.

    RispondiElimina
  19. Dismissioni per 1.750 in tre anni. 630 solo nel 2014 (vecchio asilo nido, ex scuole medie, frustoli). Qualcuno diceva di non svendere? l'ex asilo nido passa da 200 a 150 mila euro. Piano vendite un po aggressivo considerando che molti di questi oggetti sono già stati messi sul mercato e considerando che negli ultimi 4 anni gli incassi da alienazioni ammontano complessivamente ad euro 137 mila? amen, vorrà dire che la struttura polivalente/bocciodromo si farà quando si venderà (perchè le vendite 2014, oltre a 180 di avanzo che andrà finanziato, sono destinate a questo investimento) ....ma intanto il rimborso assicurativo (certo!) prende altre destinazioni. 196 mila euro per adeguamento palazzetto dello sport.

    RispondiElimina
  20. scompare dal piano triennale la mitica variante! non c'è traccia dei 3,7 milioni impegnati dalla provincia. immaginiamo che tra i residui attivi sia ancora iscritto il contributo di 3,7 ma non lo troviamo piu tra gli investimenti. c'è il credito per il contributo ma l'impegno per l'investimento che fine ha fatto? mah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato lasciar perdere una cosa così importante!
      Avrebbe risolto una buona parte dei problemi di Filottrano "parcheggi, inquinamento ecc."

      Elimina
  21. 220 mila euro per adeguamento sismico scuola sassaroli nel 2014 come da ultimo bilancio previsionale. 200 mila euro sono contributi dello stato non meglio definiti (140 per ammortamento mutuo). condivisibile il commento dell'opposizione oggi maggioranza fatto a suo tempo. visto che siamo nel 2014 e sono rimasti 5 mesi forse qualche dettaglio in più era necessario anche considerando l'attenzione da sempre indirizzata su questo tema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meglio spenderli in rotatorie. ritengono piu utile spendere 310 mila euro per la rotatoria sp362/sp8 (forse è una cambiale che devono pagare a Giretti e sopra ci metteranno una sua statua a segnare l'ingresso in paese) poi altri 150 mila euro per rotatorie san giobbe e scuole medie. totale 470 mila euro. e pensare che uno dei primi post del sito vivi filottrano in campagna elettorale (cose dell'altro mondo) era la biblioteca la fornace di maiolati spontini. si è perso lo slancio....lasciamo stare gli investimenti per la cultura ...torniamo a fare i geometri....meglio le rotatorie. quella resta una cartolina per le allodole. Ma ci sono stati cosi tanti incidenti o sono cosi pericolosi da valere un investimento di quasi mezzo milione di euro?

      Elimina
  22. dal lato delle entrate c/capitale (per finanziare gli investimenti), oltre al piano di dismissioni per 1,75 milioni, si considerano entrate per concessioni cimiteriali 2014 per 144 mila euro (utilizzate per finanziare intervento di sistemazione straordinaria giardini/parcheggi/verde che forse potrebbero essere i famosi parcheggi) e oneri di urbanizzazione previsti in significativa contrazione (si passa dai 270 mila euro consuntivi ai 200 mila euro per il 2015/2016). Residuale l'utilizzo di entrate correnti (il rimborso dell'assicurazione per 396 in parte destinato al palazzetto e nel 2016 per 150 mila euro). ovviamente tutto cio che è finanziato con le alienazione verrà realizzato se si riuscirà a vendere. quindi assai incerto.

    RispondiElimina
  23. Nella parte corrente nessuna novità particolare. Nessun cambiamento sostanziale lato delle entrate tributarie. tutte le aliquote sono state confermate e si è aggiunta la TASI con un gettito incrementale stimato pari a Euro 468 mila. Il costo per il servizio di igiene urbana è pressochè identico a quello dell'anno passato e pari a 1,46 milioni (non è stato incluso il piano tariffario rispetto al passato per poterne leggere i contenuti e qui c'è da segnalare un passo indietro rispetto alla precedente giunta in termini di trasparenza e accesso ai dati). Da segnalare invece la riduzione delle entrate stimate per sanzioni amministrative previste per il 2014 pari ad euro 55 mila. le sanzioni pro capite sono già a livelli molto bassi ed è stata prevista una riduzione del 25% rispetto al dato medio del quinquennio pari a 75 mila euro. Questo dato non è del tutto coerente con l'intenzione dichiarata nel programma di aumentare l'incisività dell'azione dei vigili urbani.

    RispondiElimina
  24. In realtà il piano é pubblicato in calce al verbale della delibera di consiglio. Peccato ci siano la metà della pagine....una si e l'altra no. trasparenza a pagine alterne.

    RispondiElimina
  25. oo.30
    tu giudichi in base al tuo pensare(come sempre)non contemplando che oggi grazie alla tecnologia il pensiero unico è out.Vivi e lascia vivere e pensa di più ai problemi che hanno i filottranesi che non sono questi,ma arrivare(slogan abusato) a fine mese)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensi di avere piu bisogno di soldi o di un medico bravo?

      Elimina
  26. slogan abusato ma attuale sono d'accordo è tutta una questione di neuroni ché sapientino e sapientina credono di essere al centro dell'universo mondo.ah ah ah ah ah ah ah la statua una eh???

    RispondiElimina
  27. 9.11 un problema da filottranese é sapere se a settembre i bambini quando entreranno a scuola arriveranno a fine mese. poi a quello dopo, poi a quello dopo ancora. a me di giardini e rotatorie interessa poco, molto poco. il sindaco ha detto parole chiare sul rischio esistente. devono seguire i fatti. ma tanto lei lo sa già quali sono i problemi dei filottranesi. solo lei.

    RispondiElimina
  28. I problemi sono tanti ma non si risolvono con un post ma partecipando alla vita pubblica,altrimenti è aria fritta.
    Al prossimo consiglio comunale fatti vedere almeno senti con le tue orecchie quello che fanno chi hai delegato... carta bianca.Troppo comodo dividersi in fazioni,suvvia un po' di attivismo politico.
    E' da quel dì che si parla di sicurezza scolastica,se non ci fosse stato il
    BLOG?Basta ciarle e rimbocchiamoci le maniche per il BENE COMUNE,ma soprattutto per la sicurezza dei bambini e a tutto tondo anche per i cittadini...grazie per lo spazio!!!

    RispondiElimina
  29. 9.29 metti il traduttore simultaneo o fatti capire

    RispondiElimina
  30. ok ci provo. le scuole sono a rischio sismico? l'attuale amministrazione dice e ha detto che potrebbe capitare una disgrazia come quella di San Giuliano. bene. perché non si parla di questo ma di rotatorie o giardini? se serve un disegno perché non riesci ancora a capire fallo sapere.

    RispondiElimina
  31. l'attuale amm.ne se dotata di raziocinio dovrebbe lavorare in simbiosi con l'altra amm.ne se veramente,i problemi impellenti sono questi.Non posso negare che il trionfalismo del potere abbia necrotizzato la ragione ,ma sia nella precedente sia nell'attuale amm.ne le persone dotate di intelletto e non dico di illuminazione ci sono e possono
    condividere i punti all'ordine del giorno(in q.sto caso sicurezza scuole) per risolvere problemi annosi-Grazie da un "filottranese" in "patria per poco"e turista per caso-LUIGI- S- UN CONSIGLIO: BASTA QUERULANTI E PROVINCIALISMI VANI SE I BAMBINI,VERAMENTE,CI STANNO A CUORE!!!

    RispondiElimina