FILOTTRANO

... e oltre ...

domenica 10 febbraio 2013


COMMENTI ANONIMI
un commento firmato
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 10 febbraio 2013

Sporadicamente trovo qualche mio scritto su questo sito commentato da un anonimo, che immagino sempre lo stesso, e che evidentemente non ama né me né i miei scritti. Oppure la mia appartenenza politica. I commenti sono sempre slegati dal post su cui vengono messi e del tipo: "Si spera che ,anche la prossima volta (elezioni), rimaniate fermi per il prossimo turno!!!" "voi avete problemi con il vino" "beati i poveri di spirito" "... anche voi siete per: io non sento io non vedo io non parlo, giocate giocate giocate pure" e via discorrendo. L'ultimo in ordine di tempo recita "rottamatevi e largo ai giovani" ed è fatto sul post dal titolo/sottotitolo "GESTIONE RIFIUTI/noi e gli altri". Ora: per la rottamazione basta aspettare; per il "largo ai giovani" avrei preferito un "largo ai capaci". In ogni caso e a parte la tua forte personalità che evidentemente ti suggerisce di non far sapere chi sei, caro anonimo, se ne sei capace, prova qualche volta, almeno una volta, a entrare nel merito di quanto scritto anche solo, magari, per confutarlo.

5 commenti:

  1. Indipendentemente dal colore, destre o sinistra, sopra sotto, sicuramente è da rispettare chi almeno ci mette la faccia. Detto ciò, tutti sono capaci di insultare nell'anonimato. Bravo "anonimo".

    RispondiElimina
  2. Se è previsto anche l'anonimato perché si adombra così tanto?D'altronde anche se si confutano gli articoli non si pubblicano ,se non garbano.Si provi a non considerare il nemico ma a considerarlo avversario politico può darsi qualcosa cambi.La supponenza non è il bene comune,ma distacco dai cittadini.Provate a fare quello che non fa l'amm.ne comunale attraverso una buona informazione .Auguri

    RispondiElimina
  3. antonio villani è un nome fittizio

    RispondiElimina
  4. furto d'identità

    RispondiElimina